Vendite al dettaglio in Italia 2020

Jan 11, 2021

Alla ricerca di dati sull’andamento delle vendite nei negozi in dicembre in Italia e in particolare del periodo prenatalizio, mi sono imbattuta nella ricerca condotta da Shopfully. La ricerca è citata da molte autorevoli fonti in questi primi giorni di gennaio – Ecommerce Monitor e Consorzio Netcomm, a riprova della scarsezza di notizie sull’argomento. Anche i due attesi inserti economici del lunedì di Repubblica e del Corriere non dedicano alcun articolo all’argomento – per ragioni che si lasciano facilmente immaginare.

Shopfully è una piattaforma attiva nell’ambito della promozione del “local commerce”; con 250.000 attività commerciali clienti e circa 3 milioni di utilizzatori ha quindi un’ampia platea sulla quale operare i suoi sondaggi.

Quanto emerge dalla ricerca conferma i dati dell’osservazione diretta per le strade dello shopping dei centri cittadini delle principali città: il 66% degli intervistati dichiara di aver speso nel 2020 più in cibo e bevande rispetto agli anni precedenti, il 23% ha aumentato la spesa per prodotti d’arredamento e cura della casa e il 18% per la cura della persona. Tra le stanze della casa, la cucina è quella che ha attirato maggiori risorse per il 45% dei rispondenti, seguita dalla zona studio. Le promozioni hanno avuto un impatto maggiore sulla decisione di acquisto rispetto al passato per il 73% degli italiani nel 2020.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.